Quale pentola nichel free?

0
1422
pentole nichel free

Molte persone che come me fronteggiano tutti i giorni l’intolleranza al nichel mi scrivono chiedendomi consigli su ingredienti e ricette. Una cosa che non bisogna dare per scontato che anche gli attrezzi, i metodi di cottura e la conservazione degli alimenti deve avvenire in un ambiente nichel free, ma mi rendo conto che in situazioni normali di famiglia, o comunque che vadano oltre il singolo, è un aspetto difficile da controllare, ma vi assicuro fondamentale.

Stoviglie, pentole, contenitori, e metodi sono altrettanto potenzialmente ricchi di nichel e di allergeni e soprattutto in fase detox bisogna il più possibile prestare attenzione.

Parlando di pentole ad esempio ci sono sicuramente dei brand che propongono oggetti con un’etichetta nichel free, che noi dovremmo sempre ricercare, ma in generale ci sono materiali da preferire rispetto ad altri. Ed in commercio spesso quello che viene passato per materiale nobile in realtà spesso una lega che ne contiene parte.

Per prima cosa bisogna sapere che il nichel si trova essenzialmente nelle smaltature e nei metalli come acciaio e alluminio, questo perchè a parte rilasciare naturalmente più o meno nichel, esso si accumula nei nodi delle saldature; ci sono delle pentole in acciaio nichel tested, ma devono avere una precisa dicitura. A scanso di equivoci le tradizionali pentole in acciaio inox 18/10 contengono percentuali di carbonio > 1,2% e cromo > 10,5%. Saranno pure indistruttibili, ma distruggono chi è allergico, quindi occhio.

Cosa scegliere allora?
Ecco una selezione di scelte e qualche idea comoda da amazon.
Fatemi sapere se avete qualche altro consiglio da condividere.

CERAMICA E TERRACOTTA

Ottime soprattutto per cotture lente, sia sul fuoco che nel forno; danno quell’aspetto rustico che rende ancora più goloso il piatto. Si puliscono facilmente. Attenzione che non siano smaltate o dipinte con vernici contenenti piombo.

VETRO/PIREX

Anche se in vetro sono praticamente indistruttibili, si possono usare in forno, sul fuoco e anche nel microonde; si prestano anche alla conservazione del cibo.

TEFLON E ANDIADENTI

Attenzione alle certificazioni, devono essere senza PTFE e FOA, assolutamente Nichel Free, ed Heavy metal free.

La prossima volta vi darò qualche dritta su utensili! 🙂

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here