Torta rustica senza lievito e senza burro

    0
    61
    senza lievito e senza burro
    Una ricetta diMimì-28 Marzo 2015
    Print Recipe
    Voti: 0
    Valutazione: 0
    You:
    Rate this recipe!
    Tempo di preparazione
    30minuti
    Tempo di cottura
    35minuti
    Porzioni 1persona

    Ingredienti

    Istruzioni
    Per la pasta
    1. Impastare e lavorare la farina con l'olio, l'acqua e poco sale, fino a che sia diventata una palla liscia e lucida.
    Per il ripieno
    1. Tagliare a julienne la zucchina e mescolarla all'uovo sbattuto con il formaggio e la ricotta lavorata a crema. Aggiustare di sale.
    Per la torta
    1. Stendere una sfoglia sottile e dividerla in due parti. Rivestire il fondo dello stampo con la pasta ed adagiarvi all'interno il ripieno, poi ricoprire con la restante parte della pasta.
    2. Cuocere in forno ben caldo a 160° per 35 minuti.
    Una ricetta diMimì-28 Marzo 2015
    Print Recipe
    Voti: 0
    Valutazione: 0
    You:
    Rate this recipe!
    Tempo di preparazione
    30minuti
    Tempo di cottura
    35minuti
    Porzioni 1persona

    Ingredienti

    Istruzioni
    Per la pasta
    1. Impastare e lavorare la farina con l'olio, l'acqua e poco sale, fino a che sia diventata una palla liscia e lucida.
    Per il ripieno
    1. Tagliare a julienne la zucchina e mescolarla all'uovo sbattuto con il formaggio e la ricotta lavorata a crema. Aggiustare di sale.
    Per la torta
    1. Stendere una sfoglia sottile e dividerla in due parti. Rivestire il fondo dello stampo con la pasta ed adagiarvi all'interno il ripieno, poi ricoprire con la restante parte della pasta.
    2. Cuocere in forno ben caldo a 160° per 35 minuti.
    Previous articlePanini con lievito madre imbottiti
    Next articlePasquetta nichel free
    Classe 1984, amante del cibo e della buona cucina. Da dieci anni a questa parte, sono diventata un’appassionata di cucina alternativa. A seguito della scoperta delle mie tante allergie e intolleranze, ho dovuto reinventarmi i piatti della gastronomia tipica pugliese, la mia terra, ma non solo: ho imparato ad accostare nuovi ingredienti, a rendere le pietanze leggere e digeribili, ma allo stesso tempo ricche di gusto e belle da guardare.

    LEAVE A REPLY

    Please enter your comment!
    Please enter your name here