Gnocchi di riso con verdure all’orientale

    2
    688
    gnocchi-di-riso-con-verdure-nichel-free

    Per quanto ami la cucina italiana e mediterranea variare sapori e consistenze aiuta in una dieta che non ha poi così tanti ingredienti.  In questo caso facciamo un salto in Cina per questo gustoso primo piatto a base di gnocchi di riso con verdure all’orientale sempre nichel free.

    Gli gnocchi cinesi sono un piatto prelibato ormai diffuso ovunque e gradito da tutti. Si trovano facilmente nei supermercati asiatici e non, ma presentano l’inconveniente di doverli tenere a bagno molte ore e inoltre (fattore importante ) sono prodotti industrialmente!

    Noi preferiamo prepararli in casa , seguendo la ricetta originale, con sola farina di riso e acqua;  aggiungo a riguardo che il riso glutinoso non contiene glutine e può essere tranquillamente usato da tutti. In alternativa si può usare qualsiasi farina di riso, il risultato sarà leggermente diverso, ma ugualmente buono.

    Dulcis in fundo, si possono anche fare in anticipo e conservarli,  ben coperti da pellicola,  per il giorno successivo.

    Il risultato è assicurato e la soddisfazione …tantissima!

    Una ricetta diMimì-8 Giugno 2021
    Print Recipe
    Tempo di preparazione
    45min
    Tempo di cottura
    20 min
    Porzioni 4porzioni

    Ingredienti

    Istruzioni
    1. Unire le due farine di riso in una ciotola
    2. Versare l’acqua CALDA gradualmente e mescolare,
    3. Lavorare bene fino ad ottenere un impasto liscio e morbido, poi coprire con pellicola e far riposare mezz’ora
    4. Preparare il condimento lavando e affettando le verdure diagonalmente, -versare l’olio nel wok e far stufare lo scalogno tagliato finemente e aggiungere le verdure e il sale e cuocere a fiamma vivace
    5. Prendere il panetto di riso e ricavarne due cilindri appiattiti. Tagliare a dischetti di circa 1-2 mm e porli sul tagliere infarinato con farina di riso come si preparano gli gnocchi di riso
    6. Sbollentarli in acqua salata in ebollizione, scolandoli delicatamente quando salgono a galla,
    7. Aggiungerli alle verdure e saltare il tutto alcuni minuti.
    Una ricetta diMimì-8 Giugno 2021
    Print Recipe
    Tempo di preparazione
    45min
    Tempo di cottura
    20 min
    Porzioni 4porzioni

    Ingredienti

    Istruzioni
    1. Unire le due farine di riso in una ciotola
    2. Versare l’acqua CALDA gradualmente e mescolare,
    3. Lavorare bene fino ad ottenere un impasto liscio e morbido, poi coprire con pellicola e far riposare mezz’ora
    4. Preparare il condimento lavando e affettando le verdure diagonalmente, -versare l’olio nel wok e far stufare lo scalogno tagliato finemente e aggiungere le verdure e il sale e cuocere a fiamma vivace
    5. Prendere il panetto di riso e ricavarne due cilindri appiattiti. Tagliare a dischetti di circa 1-2 mm e porli sul tagliere infarinato con farina di riso come si preparano gli gnocchi di riso
    6. Sbollentarli in acqua salata in ebollizione, scolandoli delicatamente quando salgono a galla,
    7. Aggiungerli alle verdure e saltare il tutto alcuni minuti.

    2 COMMENTS

    1. Ciao,

      ho da poco scoperto di essere allergica al nichel .. già da 10 anni sono fortemente intollerante a glutine, lattosio, lievito di birra e pepe nero, sono piombata nel baratro più nero della disperazione… 🙁
      amo la cucina giapponese, ma la salsa di soia in piccole dosi si può usare? di solito non m succede nulla se mangio giapponese (in media una volta al mese cucino tutto io in casa).. sushi, futomaki, uromaki, onigiri, spaghetti di riso con verdure e gamberi o pollo.. posso ancora mangiarlo una volta al mese? salmone fresco o tonno fresco si possono mangiare?
      vorrei anche predere qualche libro sull’argomento, hai qualcosa da consigliarmi?
      scusami le tante domande… spero risponderai.. ciao,

      Maria

    2. Ciao Maria,
      molto dipende da che livello di allergia stai gestendo; l’allergia al nichel è del tipo che accumula la quantità di nichel nell’organismo, quindi varia in continuazione. In linea di massima la salsa di soia è fortemente sconsigliata, perchè contiene molti ingredienti istamino-liberatori. Per quanto riguarda il pesce crudo anch’esso è sconsigliato, soprattutto dei pesci grandi dimensioni, che sono più ricchi di metalli pesanti. Inoltre il problema è che devi fare molta attenzione al locale che frequenti, che segua delle norme ed utilizzi attrezzature nichel free; questa infatti non è una pratica comune, soprattutto nei così detti “all-you-can-eat”. Quello che ti consiglio è di rivolgerti ad un allergologo e capire se, quanto e come puoi assumere il tipo di alimenti che più ti piacciono.

    LEAVE A REPLY

    Please enter your comment!
    Please enter your name here