Tagliata di Pesce Spada

    0
    5
    Una ricetta diVivianaValenti-18 Ottobre 2015
    Print Recipe
    Voti: 16
    Valutazione: 5
    You:
    Rate this recipe!
    Tempo di preparazione
    5 minuti
    Tempo di cottura
    7 minuti
    Porzioni 1 persona

    Ingredienti

    Istruzioni
    1. Passare la fetta di pesce spada prima nell' olio e poi nel pangrattato.
    2. Disporre nella teglia di ceramica e mettere in forno statico, preriscaldato, a 180° per 5/7 minuti.
    3. Nell'attesa della cottura del pesce condire la rucola con un filo d'olio evo.
    4. Unirvi le scaglie di parmigiano.
    5. Sfornare il pesce, ripulirlo e tagliarlo a listarelle.
    6. Impiattare, decorare a piacimento e servire caldo. Buon appetito!
    Una ricetta diVivianaValenti-18 Ottobre 2015
    Print Recipe
    Voti: 16
    Valutazione: 5
    You:
    Rate this recipe!
    Tempo di preparazione
    5 minuti
    Tempo di cottura
    7 minuti
    Porzioni 1 persona

    Ingredienti

    Istruzioni
    1. Passare la fetta di pesce spada prima nell' olio e poi nel pangrattato.
    2. Disporre nella teglia di ceramica e mettere in forno statico, preriscaldato, a 180° per 5/7 minuti.
    3. Nell'attesa della cottura del pesce condire la rucola con un filo d'olio evo.
    4. Unirvi le scaglie di parmigiano.
    5. Sfornare il pesce, ripulirlo e tagliarlo a listarelle.
    6. Impiattare, decorare a piacimento e servire caldo. Buon appetito!
    Previous articlePolpettone della nonna
    Next articlePeperoni ripieni di riso
    Io nella vita studio Lettere, ma tra le mie passioni due spiccano... occuparmi delle mie piante grasse e cucinare. Tutti cuciniamo... chi per sopravvivere, chi per piacere, chi per dovere... tutti prima o poi ci confrontiamo con padelle, fuochi, mestoli ma soprattutto con Antonella e Benedetta alle quali tutto sembra riuscire piuttosto bene! Io non temo il confronto perchè so che non sono così "brava", cerco di cavarmela tra pranzi e cena per amici e parenti... mi piace coccolare le persone che amo cucinando cose che possano piacergli. A complicarmi la vita è arrivata l'allergia al nichel che però piano piano è diventata uno stimolo per nuovi esperimenti culinari... Così eccomi qui! Nel tentativo di imparare qualcosa di nuovo e condividere con voi quel poco che già conosco!

    LEAVE A REPLY

    Please enter your comment!
    Please enter your name here