Risotto con zucca e speck senza nichel

    0
    210
    risotto con zucca e speck

    In fase detox devono mancare tutta la serie di cibi che contengono anche piccole quantità di nichel, ma assolutamente non deve mancare il gusto e la voglia di cucinare. E allora consiglio il risotto con zucca e speck senza nichel, uno dei piatti che anche chi non ha problemi di intolleranze o allergie apprezzerà…fidatevi!
    La tecnica del risotto è quella tradizionale, con appena un paio di variazioni anti nichel, che però non pregiudicano affatto il gusto.

    Una ricetta diMimì-28 Gennaio 2021
    Print Recipe
    Tempo di preparazione
    Tempo di cottura
    Porzioni 4porzioni

    Ingredienti

    Istruzioni
    1. Mettete su il brodo, con tutti gli ingredienti messi in acqua fredda e portate a cottura facendolo restringere; salatelo alla fine.
    2. Mettere in padella la zucca tagliata a dadini e fatela imbiondire con dell'olio d'oliva per circa 15 minuti; salate. Toglietela dal fuoco.
    3. Soffriggere un terzo dello speck in poco burro per farlo diventare croccante
    4. Fate tostare il riso in una casseruola di ceramica a bordi alti, mescolarlo in continuazione con un cucchiaio di legno per evitare che il riso si attacchi o si bruci, fino a quando i chicchi diverranno semi trasparenti; all'incirca ci vorranno 4/5 minuti.
    5. Sfumatelo con il vino rosso e una volta evaporato aggiungere il brodo nella misura in cui i chicchi siano appena coperti. Girare continuamente il risotto aggiungendo altro brodo quando finisce.
    6. A metà cottura aggiungere la zucca e lo speck non soffritto e continuare a girare aggiungendo brodo se occorre
    7. al termine della cottura mantecare con burro e formaggio grattuggiato
    8. Tritare finemente qualche foglio di rucola che darà un punto di amarezza e di colore; aggiungerla in mantecatura alla fine.
    9. Impiattare guarnendo con lo speck, o con delle cips di zucchina fritta o grigliata.
    Una ricetta diMimì-28 Gennaio 2021
    Print Recipe
    Tempo di preparazione
    Tempo di cottura
    Porzioni 4porzioni

    Ingredienti

    Istruzioni
    1. Mettete su il brodo, con tutti gli ingredienti messi in acqua fredda e portate a cottura facendolo restringere; salatelo alla fine.
    2. Mettere in padella la zucca tagliata a dadini e fatela imbiondire con dell'olio d'oliva per circa 15 minuti; salate. Toglietela dal fuoco.
    3. Soffriggere un terzo dello speck in poco burro per farlo diventare croccante
    4. Fate tostare il riso in una casseruola di ceramica a bordi alti, mescolarlo in continuazione con un cucchiaio di legno per evitare che il riso si attacchi o si bruci, fino a quando i chicchi diverranno semi trasparenti; all'incirca ci vorranno 4/5 minuti.
    5. Sfumatelo con il vino rosso e una volta evaporato aggiungere il brodo nella misura in cui i chicchi siano appena coperti. Girare continuamente il risotto aggiungendo altro brodo quando finisce.
    6. A metà cottura aggiungere la zucca e lo speck non soffritto e continuare a girare aggiungendo brodo se occorre
    7. al termine della cottura mantecare con burro e formaggio grattuggiato
    8. Tritare finemente qualche foglio di rucola che darà un punto di amarezza e di colore; aggiungerla in mantecatura alla fine.
    9. Impiattare guarnendo con lo speck, o con delle cips di zucchina fritta o grigliata.

    LEAVE A REPLY

    Please enter your comment!
    Please enter your name here