Gnocchi di zucca con pesto di rucola e arancia candita

Gnocchi di zucca senza uova al pesto di rucola e arancia candita

  • Dose per

    2 persone
  • Preparazione

    2 ore circa
  • Cottura

    3 min
  • Liv. Nichel

Ingredienti

Preparazione

  1. Infornare per mezzora circa a 180° la zucca privata della scorza esterna.
  2. Quando è morbida sfornare e ridurre a purea con una forchetta o schiacciaverdure
  3. Incorporare poi la farina alla quale abbiamo aggiunto un pizzico di sale. Il composto sarà morbido.
  4. Formare un panetto e porlo su di una spianatoia ben infarinata.
  5. Formare dei salsicciotti, tagliare gli gnocchi con il coltello e arrotolarli con le mani.
  6. A parte prendere la rucola e ridurla a un pesto con l'aiuto di una mezzaluna.
  7. Mettere il pesto in una ciotola con un pizzico di sale e l'olio in modo che si insaporisca.
  8. Tagliare l'arancia candita a listarelle.
  9. Quando l'acqua bolle aggiungere il sale e tuffare gli gnocchi. Quando iniziano a venire a galla scolarli e impiattarli.
  10. Condire con il pesto e l'olio, parmigiano 36 mesi grattuggiato e qualche scorzetta di arancia. Se volete ai vostri commensali non allergici potete aggiungere una manciata di pinoli tostati. Guarnire con 2 foglioline di rucola.. e buon appetito a tutti!!

Note

Volendo si può sostituire l'arancia con il pomelo, un agrume che però non è stato ancora testato per le gravi intolleranze. Quando ho scoperto di essere allergica ai solfati (tra cui il nichel), alla proteina PR10 e intollerante al lattosio ho avuto un attimo di cedimento nel quale mangiavo sempre le stesse tristi cose.. Poi però finalmente il mio amore per la cucina ha prevalso.. Buon appetito a tutte le nichelose solforiche 🙂

Valuta

Voti: 1
Valutazione: 4
You:
Rate this recipe!

Commenta

  • (will not be published)

Una ricetta di